PET piu' riciclabile

14/06/2019

Carbios, attiva nello sviluppo di soluzioni bio-industriali in grado di rinnovare il ciclo vitale dei polimeri plastici e tessili, e L'Oreal, annunciano una collaborazione con Nestle' Waters, PepsiCo e Suntory Beverage & Food Europe.
Carbios ha sviluppato una tecnologia sostenibile che utilizza enzimi altamente specifici per il riciclo di plastiche in PET e fibre in poliestere; questo processo innovativo da' vita a un PET riciclato equivalente a uno vergine.
Impegnate a contribuire allo sviluppo sostenibile con soluzioni innovative, Nestle' Waters, PepsiCo e Suntory Beverage & Food Europe si sono unite con l'obiettivo di sostenere un'economia circolare della plastica che utilizza una tecnologia di riciclo a base di enzimi.
Si tratta di un processo che scompone i rifiuti plastici in PET nei componenti originari, che possono essere utilizzati per produrre plastiche di qualita'. Questa tecnologia brevettata offre la possibilita' di riciclare ripetutamente le plastiche in PET, agevolando cosi' l'introduzione di nuovi prodotti realizzati interamente in PET riciclato.
Questo approccio biologico consente di processare qualunque tipologia di plastica in PET e fibra in poliestere.
Il procedimento richiede una quantita' limitata di calore ed esclude totalmente l'utilizzo di pressione e solventi. Consente, quindi, di ridurre l'impatto ambientale rendendo questa soluzione estremamente competitiva per aumentare le percentuali di plastica riciclata su scala mondiale.
La collaborazione tra le aziende coinvolte prevede obiettivi tecnici intermedi e assistenza per una fornitura efficiente di plastiche in PET completamente riciclate, adatte al consumo e idonee alla distribuzione su mercati globali.

 

Aziende in Evidenza